Vai all'homepage IISCA Vai all'homepage

pon 2014-2020

Incarichi e Ruoli

 

FUNZIONIGRAMMA a.s. 2016-17

 

RUOLI

INCARICHI

FUNZIONI

 Dirigente

Scolastico

Prof.ssa

Roberta

Bambini

Rappresenta legalmente l’Istituto. Instaura e mantiene le relazioni con enti pubblici e privati- a vari livelli territoriali. Verifica e garantisce la legittimità degli atti deliberati dagli organi collegiali. Promuove, valorizza e organizza le risorse umane e professionali
Promuove e sviluppa l'autonomia sul piano gestionale e didattico nell’ambito delle direttive deliberate dagli organi competenti.
Assicura l'esercizio di diritti costituzionalmente tutelati, quali il diritto d'apprendimento degli alunni, la libertà di insegnamento dei docenti e la libertà di scelta delle famiglie. Redige l’ordine del giorno e presiedere il Collegio dei Docenti. Assegnare deleghe nelle materie previste dalla normativa vigente. Gestisce le risorse finanziarie e strumentali con connesse responsabilità in relazione ai risultati. Tiene i rapporti con gli enti istituzionali, con altre scuole e con la stampa. Ha la responsabilità della formazione delle classi, dell'assegnazione dei docenti alle classi e della formulazione dell'orario delle lezioni, dell'attuazione del POF, della gestione delle relazioni sindacali, della Sicurezza.
Predispone la diffusione, la conoscenza e la applicazione dei Regolamenti di Istituto e del POF. Attiva e coordina le risorse umane dell’Istituto per conseguire gli obiettivi di qualità e di efficienza.  Controlla e vaglia la documentazione da presentare all’esterno.

Direttore

dei Servizi

Generali

Amministrativi

 DSGA

Dott.ssa

Tiziana

Ciuffi

 

Responsabile della procedura gestione della documentazione. E’ responsabile della procedura servizi amministrativi e di supporto. Organizza l’attività del personale addetto ai servizi amministrativi dell’Istituto
Organizza l’attività dei collaboratori scolastici e degli assistenti tecnici in base alle direttive del DS. Predispone il Piano Annuale e i budget di spesa in collaborazione con il DS
Controlla i flussi di spesa dei parametri di preventivo. Predispone il Conto Consuntivo, i libri fiscali e la relazione finanziaria. Gestisce l’archivio documentale dei collaboratori esterni. Gestisce la modulistica della committenza pubblica per la apertura, la conduzione e la chiusura corsi e per la rendicontazione. Gestisce i rapporti con i collaboratori esterni e con i fornitori. Gestisce la contabilità corrente e gli adempimenti fiscali; Sovrintende la segreteria e lo smistamento delle comunicazioni; E’ delegata alla gestione dell’attività negoziale. E’componente dell’Ufficio di Dirigenza.

 

Collaboratori DS

Prof.

Fausto

Dominici

 


Prof.ssa

Maria Rita

Proietti

 

In caso di assenza del Capo di istituto, lo sostituisce in tutte le sue funzioni; Predispone, d’accordo con il Capo di istituto e con l’altro docente collaboratore, il calendario delle attività collegiali e ne cura l’aggiornamento e l’informazione al personale docente e ATA; Predispone le sostituzioni dei colleghi assenti per motivi personali e/o di salute, prioritariamente con docenti aventi ore a disposizione, secondariamente con docenti che abbiano dichiarato la propria disponibilità ad effettuare supplenze retribuite. In questa attività si avvale della collaborazione dell’altro collaboratore del Capo di Istituto; Concorda col Capo di istituto la concessione di giorni di ferie e/o di esonero dal servizio per aggiornamento al personale docente, nel rispetto della  normativa vigente; Trasmette, su delega del Capo di istituto, al personale docente e ATA, istruzioni per il miglioramento dell’organizzazione didattica o scolastica in genere; Assume in carico eventuali problemi emersi nell’attività didattica e/o nell’organizzazione scolastica e ne informa il Capo di Istituto; Cura, insieme al  Capo di Istituto, le relazioni con l’utenza (genitori ed alunni), il personale della scuola ed i soggetti esterni. In questa attività si avvale della collaborazione dell’altro docente collaboratore; Visiona la posta e cura la duplicazione, per le diverse sedi, delle comunicazioni di interesse del personale, con particolare riguardo per le comunicazioni di interesse sindacale. Partecipa alle riunioni di staff con le funzioni strumentali e/o coordinatori di classe e/o responsabili di progetto.

 

Responsabili

di sede

Prof.

Paolo

Bonifazi

 

Prof.

Corrado

Crovari

 

Verifica giornaliera delle assenze e sostituzioni; Collegamento periodico con la sede centrale; Segnalazione tempestiva delle emergenze; Vigilanza sul rispetto del Regolamento di Istituto; Contatti con le famiglie; E' componente del Servizio di prevenzione e protezione e svolge i compiti previsti dalle disposizioni in materia di Sicurezza nei luoghi di lavoro. In particolare cura le annotazioni degli interventi effettuati dal personale esterno e interno sul Registro sicurezza. Prende in carico il materiale di facile consumo e quello inventariato in dotazione al plesso e ne garantiscono la tenuta, la conservazione e il corretto uso. Evidenzia al DS tutte le questioni attinenti l'organizzazione del plesso;
- la sicurezza dell'edificio;
- il comportamento degli alunni;
- i rapporti con i genitori degli alunni;
- eventuali altri aspetti problematici correlati al buon funzionamento della scuola.
Riferisce al dirigente scolastico in merito a:
- relazioni professionali
- frequenza degli alunni e disciplina.
Rapporti con i genitori e l'utenza in genere

 

Funzioni

Strumentali

Prof.ssa

Annarita

Bregliozzi

 

Prof.ssa

Loretta

Calabrini

area 1: gestione del piano dell’offerta formativa pof – autovalutazione.

Curano l’aggiornamento del POF /PTOF

  • • Curano il coordinamento delle attività del Piano dell’Offerta Formativa.
  • • Curano la gestione piano di miglioramento
  • • Relativamente alle attività previste dal P.O.F., ricevono da ciascuna delle funzioni strumentali i progetti, le programmazioni, il calendario di tutte le iniziative programmate all’interno della scuola al fine di consentire l’integrazione evitando inconvenienti quali la concomitanza e/o la duplicazione.
  • • Collaborano con la Dirigenza per il regolamento di istituto.
  • • Indicono riunioni finalizzate al coordinamento, alla soluzione di eventuali problemi connessi alle attività del piano. Delle suddette riunioni, da comunicarsi in via ordinaria con almeno 3 giorni di anticipo, deve essere preventivamente informato il Dirigente Scolastico perché possa valutarne l’opportunità e possa decidere se parteciparvi. Di tutte le riunioni sarà redatto verbale nell’apposito quaderno.
  • • Assumono in carico gli eventuali problemi segnalati dalle altre funzioni strumentali, dai coordinatori di classe, dai referenti dei progetti e dai responsabili dei laboratori e formulano ipotesi di soluzioni da sottoporre allo “staff di dirigenza” .
  • • Si assicurano che i progetti presenti nel P.O.F./PTOF  siano effettivamente realizzati.
  • • Effettuano il monitoraggio e la valutazione delle attività del piano e della loro organizzazione. Detta valutazione dovrà intendersi non in senso sanzionatorio, ma come punto di partenza per il miglioramento di tutto il sistema-scuola.
  • • Tengono in ordine la modulistica e la documentazione.
  • • Curano il controllo dei monitoraggi.
Mantengono i rapporti con lo staff di Dirigenza e con il direttore dei S.G.A., in particolare per quanto riguarda gli aspetti amministrativo-contabili dei compiti assegnati.

 

Prof.ssa

Paola

Negroni

area 2:  interventi e servizi di sostegno alla professionalità docente  multimedialita’  formazione e aggiornamento.

Cura la documentazione delle attività della scuola e degli alunni (foto, video, elaborati scritti e grafici) per l’interno e l’esterno (giornali,  Comune, Regione, Annuario, ecc…); Accoglie i docenti di nuova nomina
Collabora con la Dirigenza per la raccolta e la predisposizione di materiale informatico utile per tutte le attività di relazione e di promozione esterne della scuola e cura la raccolta del materiale per la preparazione dell’Annuario dell’Istituto. Coordina il piano di formazione e aggiornamento dell’istituto.
Cura le attività di rete con altri istituti aventi per oggetto la cooperazione tra insegnanti finalizzate all’aggiornamento.
Mantiene i rapporti con lo staff di Dirigenza e con il direttore dei S.G.A., in particolare per quanto riguarda gli aspetti amministrativo-contabili dei compiti assegnati.

 

Prof.

Fabrizio

Luciani

 

area 3: area interventi e servizi per l’inclusivita’ integrazione disabili e studenti con altri bisogni educativi speciali.

Coordina le attività per l'accoglienza, l'integrazione ed il recupero degli alunni con particolare attenzione agli alunni in situazione di DISABILITA', DSA e BES.
• Coordinano e verificano il processo di integrazione degli alunni H e partecipano al GLI di Istituto e ai GLH di classe quando è necessario.
• Coordinano e organizzano l'attività didattica metodologica ed organizzativa dei docenti di sostegno.
• Predispongono la modulistica del PEI e del PDP e collaborano con i coordinatori delle classi per la loro compilazione.
• Coordinano ed effettuano incontri con gli insegnanti di sostegno per condividere la compilazione della documentazione, condividere e verificare le strategie.
• Favoriscono i rapporti con le famiglie con particolare riguardo alle tematiche trattate.
• Coordinano le proposte di acquisto dei sussidi e materiale didattico necessario per la disabilità.
• Collaborano con le Associazioni Sportive, Culturali e di Volontariato anche per l'integrazione, l'assistenza, lo sviluppo degli alunni diversamente abili.
• Mantengono i rapporti con lo staff di Dirigenza e con il direttore dei S.G.A., in particolare per quanto riguarda gli aspetti amministrativo-contabili dei compiti assegnati.

 

Prof.ssa

Anna Maria

Pescolloni

 

 

Prof.ssa

Rita

D'Amato

 

area 4:  orientamento a favore degli studenti in entrata e in uscita  e relazione con il territorio.

1. Curano:
• le attività di orientamento in entrata e in uscita;
• i contatti con la scuola secondaria di primo grado;
• l'informazione alunni-genitori e l'open day, l'accoglienza degli alunni e dei genitori delle classi terze della scuola secondaria;
• gli incontri con i docenti della scuola secondaria per la presentazione dei nuovi alunni;
• il progetto continuità con le SS 1° grado Scuola Media "L. Da Vinci-Nucula", Scuola Media "De Filis" e tutte le scuole secondarie di primo grado;
• la formazione regionale per l'orientamento presso USR di Perugia;
• le informazioni agli alunni e ai genitori;
• l'accoglienza degli alunni e il coordinamento delle attività, dalle iscrizioni alle prove di ingresso;
• il coordinamento delle attività di integrazione e di recupero;
• i contatti con le Università.
2. Si occupano dell'insuccesso scolastico degli alunni italiani e di quelli extracomunitari in collaborazione con i docenti che organizzano il recupero.
3. Si occupano della documentazione:
• curano i monitoraggi (esito finale degli alunni delle classi intermedie e di quelle in uscita, esito finale degli alunni delle classi del primo anno);
• collaborano alla organizzazione della modulistica;
• curano i rapporti Scuola-Enti e collaborano nello studio e nell'approfondimento delle novità legislative relative alla didattica e alla valutazione degli alunni insieme alle altre funzioni strumentali;
• mantengono i rapporti con i soggetti interni ed esterni per la promozione delle iniziative utili all'efficacia e all'efficienza del sistema scuola;
• curano l'alternanza scuola-lavoro;
• curano i contatti con la Camera di Commercio e Confartigianato.

 

Gruppo di

Lavoro e

Inclusione

 

DS:

prof.ssa Bambini


Collaboratore DS:

prof.ssa

Proietti


FF.SS.:
proff.i

Luciani

e

Scarpanti


Docenti

Sostegno:


Genitori:


Referenti ASL:
Dott.i

Sabbattucci

e

Pacini.


Rappresentanti Coop:
Sig.ri

Brunelli

e

Romani

Rileva i Bisogni educativi Speciali presenti nella scuola; Raccoglie  e documenta gli  interventi didattico-educativi posti in essere anche in funzione di azioni di apprendimento organizzativo in rete tra scuole e/o in rapporto con azioni strategiche dell’Amministrazione; Promuove focus/confronto sui casi, consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi; Rileva , monitora  e valuta il livello di inclusività della scuola; raccoglie e coordina le proposte formulate dai singoli GLH Operativi sulla base delle effettive esigenze;
Elabora  una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività riferito a tutti gli alunni con BES, da redigere al termine di ogni anno scolastico. Tale Piano, attraverso l’analisi dei punti di forza e di criticità degli interventi posti in essere nel corrente anno scolastico, consentirà la formulazione, entro il mese di giugno di ogni anno, un’ipotesi globale di lavoro per l’anno scolastico successivo che, previo approvazione da parte del Collegio dei Docenti,

  1. 1. si tradurrà in una specifica richiesta di organico di sostegno e di altre risorse dal territorio
  2. 2. diventerà parte integrante del POF dell’Istituto
  3. 3. consentirà la rilevazione, il monitoraggio e la valutazione del grado di inclusività della scuola.

Commissione orientamento

LICEO

CLASSICO:
Proff. Bregliozzi, Di Lorenzi, Dominici, Orsini, Sbrighi, Crovari L., Petracchini, Andreani, Negroni, Teti,  Proietti

 

LICEO ARTISTICO:

Proff. Corpetti, Robustelli, Avenoso, Verdone, Leandri, Ferracci, Trapassi, Chiodi, Troiani, Marchetti

La Commissione Orientamento coordina, organizza e propone l'attività di orientamento di questo Istituto; in particolare:

  • - orientamento degli studenti delle scuole medie inferiori;
  • - accoglienza dei nuovi studenti nelle classi prime;
  • - orientamento, per gli studenti delle classi seconde L.A.  per la scelta dell'indirizzo;
  • - orientamento al lavoro, alla scelta universitaria o post-diploma per gli studenti delle classi quarte e quinte;
  • - organizzazione delle giornate di orientamento (Open Day).
Questa commissione collabora con la F.S. area 4

Responsabile INVALSI

Prof.ssa

Roberta

Bartoloni

Sono affidati  i compiti connessi alla realizzazione dell’attività in oggetto, così come di seguito indicato:
-iscrizione dell’istituto: verifica della correttezza dei dati,
-modifica di eventuali incongruenze rilevate
- inserimento dei dati (informazioni di contesto) in collaborazione con 1 unità personale amministrativo
-divulgazione del protocollo di somministrazione
-ricezione e custodia del materiale inviato
-comunicazione interna del calendario di somministrazione e predisposizione dello stesso
- coordinamento delle modalità di correzione delle prove
- collaborazione con l’eventuale osservatore esterno
- richiesta strumenti compensativi e controllo degli stessi
-quanto altro previsto dal protocollo INVALSI
- componente nucleo di autovalutazione

 A conclusione dell’anno scolastico, relazionerà sulle modalità, gli interventi, le attività e i risultati conseguiti, coerentemente con l’incarico assegnato. Parteciperà infine, nel corso dell’anno, ad incontri di formazione ed auto aggiornamento interno con altre figure di sistema volti a migliorare la governance scolastica

Responsabile delle comunicazioni

Prof.

Daniele

Di Lorenzi

Predispone  un piano per la comunicazione esterna (genitori, territorio, enti, agenzie…) e organizza  incontri ed iniziative per pubblicizzare/socializzare quanto realizzato dalla scuola:
-prepara i comunicati relativi alle iniziative di rilievo della scuola
-cura i rapporti con gli organi di informazione

-collabora all’organizzazione degli eventi che l’istituto promuove o ai quali partecipa

Referente Cambridge International School

Prof.ssa L. Crovari

 

Componenti Gruppo di lavoro:

Proff. P.

Ferri.

T. Stella

F. Brunotti

F. Sbrighi

A. Bregliozzi

A. Orsini

F. Dominici

S. Petracchini

S. Teti

P. Giulivi

E. Giacchetta

L. Storani

E. Giacchetta

A. Landini

Segue con il, DS procedura per ottenere il riconoscimento  come “Centro Internazionale Cambridge” da parte della University of Cambridge International Examinations e cura la progettazione dei percorsi per la preparazione e il conseguimento delle certificazioni internazionali IGCSE e AS/A level.

Responsabile Certamen Taciteum

Prof.ssa

Patrizia

Giulivi

Organizzazione Certamen Taciteum
Referente mobilità studentesca

Prof.ssa

P. Ferri

Cura l'inserimento dei progetti di scambio nel PTOF, sensibilizza il Collegio Docenti affinché adotti una linea di comportamento unitaria nei confronti di alunni partecipanti a scambi individuali al fine di avere indicazioni omogenee su competenze e contenuti da acquisire per tutti i Consigli di classe, trasparenti ed omogenee per evitare disparità di trattamento tra allievi di classi diverse o da un anno all' altro Promuove all'interno del Collegio dei Docenti una concreta attenzione e sensibilità ai temi dell'educazione interculturale, attraverso la diffusione dei risultati e dei materiali delle esperienze di scambio.
Valorizza l'esperienza del partecipante al programma di studio all'estero e quella della classe e della scuola stessa sia all’'interno della scuola che nel territorio cura la divulgazione e la documentazione conclusiva attraverso manifestazioni, esposizione di lavori, foto. Progetta azioni future.

Responsabile Orario

Prof. ssa R. Bartoloni e A. Landini (LC)

 

Prof.ssa Proietti (LA)
Predisposizione orario
Referente Progetto  Sportello e Recupero

Prof.ssa

Renata D’eramo

Cura la definizione dei percorsi di recupero e /o di potenziamento di sportello e  l’articolazione degli orari

RSPP

 

Ing.

Alberto

Giuseppe

Tattoli

 

Responsabile Servizio Protezione e Prevenzione

RLS

 

Prof.

Roberto

Gorietti

 

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Referente viaggi e visite d’istruzione

Prof.ssa Emiliano Giacchetta (LC)

 

Prof.ssa Antonella Corpetti ( LA)

Acquisisce le proposte dei c.d.c  e acquisire tutto il materiale  relativo al viaggio o alla visita guidata :
Verifica, la corrispondenza tra la documentazione depositata agli atti, con quella disponibile al momento dell’uscita
Verifica la presenza di tutti i partecipanti ed eventuali assenze comunicarle tempestivamente agli uffici di segreteria;
Partecipa alla commissione tecnica.

TEAM DIGITALE

Prof. Maurizio Micciani
Prof.ssa R. Bartoloni

Prof. M. Zavoli

Supporta e accompagna adeguatamente l’innovazione didattica nelle scuole, nonché l’attività dell’Animatore digitale:

Giunta esecutiva

Dirigente scolastico  Prof.ssa Roberta Bambini


Direttore S.G.A.  dott. Tiziana Ciuffi


Prof.ssa Antonella Corpetti
Prof. Fausto Dominici
Genitori: De Santis Catia

Studenti:  Lupini Filippo

La Giunta esecutiva è un’emanazione del Consiglio d’Istituto. Dura in carica tre anni come il CdI. È composta dal Dirigente scolastico (membro di diritto con funzioni di Presidente), dal DSGA (membro di diritto con funzioni di segretario della Giunta stessa), da un rappresentante della componente docente, da un rappresentante del personale ATA e da  1 genitore ed 1 studente. Predisporre l’ordine del giorno per la seduta consiliare. Proporre al Consiglio il programma annuale predisposto dal Dirigente scolastico e le eventuali variazioni.
Proporre al Consiglio il conto consuntivo predisposto dal DSGA. Preparare i lavori del Consiglio. Curare l’esecuzione delle delibere assunte dal Consiglio

Commissione Elettorale

Componente docente
Proff. S. Stentella,

P. Bonifazi,

L. Storani


Personale ATA
Morelli Graziella

 

Componente genitori
Roberta Bartoloni
Khaitol Elena

 

Componente alunni
Riccieri Elisa (L.C.)

Madolini Giuli (L.A.)

Organizza e coordina le attività previste dalla normativa in materia di votazioni scolastiche.
Ha cura che venga redatto il verbale delle riunioni.
Provvede alla quantificazione del materiale necessario per lo svolgimento delle votazioni e ne fa richiesta per l’approvvigionamento.

Relaziona sulle attività svolte
Animatore Digitale

Prof.ssa

Lauretta Storani

Favorisce il processo di digitalizzazione della scuola nonché diffonde le politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del Piano nazionale Scuola digitale".

Organo di

Garanzia di

Istituto

(d.p.r. 235/07)

 

DS


Docenti:

Paola Mostarda  Rudy Trapassi 


Genitori:

Donatelli Virili M.Laura Aloisi


Studenti:

Donzella Arianna Giombolini Giacomo

 

Decide sui ricorsi, presentati da genitori o da chiunque ne abbia interesse, contro le sanzioni disciplinari erogate.

Dirime i conflitti che sorgono all’interno della scuola in merito all’applicazione del regolamento di disciplina.

 

Comitato Di Valutazione

Docenti:

G. Ferracci
F. Dominici

F. Luciani


Studenti:

B. Morcella

Costanza Maria

 

Genitori: 

C.  De Santis

individua i criteri per la valorizzazione dei docenti i quali dovranno essere desunti sulla base di quanto indicato nelle lettere a),b),e c) dell’art.11; il comma 130 stabilisce che al termine del triennio 2016/2018 sarà cura degli uffici scolastici regionali inviare al Ministero una relazione sui criteri adottati dalle istituzioni scolastiche per il riconoscimento del merito dei docenti e che sulla base delle relazioni ricevute, un apposito Comitato tecnico scientifico nominato dal Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, predisporrà le linee guida per la valutazione del merito dei docenti a livello nazionale;
esprime il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo; per lo svolgimento di tale compito l’organo è composto dal dirigente scolastico, che lo presiede, dai docenti previsti nel comma 2 dell’art.11 e si integra con la partecipazione del docente cui sono affidate le funzioni di tutor il quale dovrà presentare un’istruttoria;

valutail servizio di cui all’art.448 (Valutazione del servizio del personale docente) su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico, ed esercita le competenze per la riabilitazione del personale docente, di cui all’art.501.

Consiglio di

Istituto

Rappresentanti dei docenti
Fausto Dominici
Paola Mostarda
Alessandra Proietti
Antonella Corpetti
Rudy Trapassi
Gabriele Ferracci
Rita D’Amato
Catia Camilli


Rappresentanti del personale ATA
Ciuffi Tiziana


Rappresentanti dei genitori
Fratini Valentina
De Santis Catia
Aloisi M. Laura
Virili Donatella


Rappresentanti degli studenti
Costanza Maria Morcella
Giacomo Giombolini
Arianna Donzella
Filippo Lupini

È elettivo e composto dal Dirigente scolastico, dai rappresentanti del personale docente, del personale ATA, dei genitori e degli studenti.
L’elezione ha luogo con il sistema proporzionale sulla base delle liste di candidati per ciascuna componente. Dura in carica tre anni.
È presieduto da un membro della componente genitori, nominato dal Consiglio a maggioranza assoluta nella prima votazione, e a maggioranza relativa nelle successive votazioni. Il Consiglio d’Istituto è l’organo per mezzo del quale l’istituzione esplica la propria autonomia finanziaria.
Ha potere deliberante su proposta della Giunta Esecutiva sulle seguenti materie:
Adozione del regolamento interno che, fra l’altro deve disciplinare il funzionamento della biblioteca, l’uso delle attrezzature didattiche e sportive, la vigilanza degli alunni durante l’ingresso, l’uscita e la permanenza a scuola
Adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali
Criteri per la programmazione e l’attuazione delle attività parascolastiche, extrascolastiche,-interscolastiche
Partecipazione dell’Istituzione scolastica ad attività culturali, sportive e ricreative di particolare interesse educativo
Svolgimento di iniziative assistenziali
Criteri generali circa la formazione delle classi, l’adattamento dell’orario delle lezioni alle condizioni ambientali
Approvazione del programma annuale e del conto consuntivo
Valorizzazione di “prodotti significativi” realizzati nel corso delle attività curricolari
Accettazione e rinuncia di legati, eredità e donazioni.
Costituzione o compartecipazione a fondazioni; compartecipazione a borse di studio
Contratti di alienazione, trasferimento, costituzione, modificazione di diritti reali su beni immobili appartenenti all’istituzione scolastica
Adesione a reti di scuole e consorzi
Partecipazione della scuola ad iniziative che comportino il coinvolgimento di agenzie, enti,-università, soggetti pubblici o privati
Contratti di sponsorizzazione
Contratti di locazione di immobili

Utilizzazione di locali, beni
Comitato scientifico

Segretario generale CCIAA terni


Referente Ordine degli Avvocati di Terni


Referente ordine Medici di terni


Referenti Confindustria sezione Terni


Referente Ordine Commercialisti Terni


Referenti Ordine Architetti


Referente Confartigianato


Referente Università degli Studi di Perugia


Referente museo Diocesano


Referente BCT


Referente archivio di Stato


Referente Provincia di Terni


Docenti
Proff.

Roberto Astolfi, Fausto Dominici M.Laura Moroni

Loretta Calabrini

Annarita Bregliozzi


Componente genitori: Presidente del C.d.I.

 

Componenti studenti: Rappresentanti dei due licei C.d.I.

Costituito ai sensi del D.P.R. n. 89 del 2010  composto da docenti e da esperti del mondo del lavoro, delle professioni della ricerca scientifica e tecnologica, delle Università, con funzioni consultive e di proposta per l'organizzazione e l'utilizzazione degli spazi di autonomia e flessibilità.

 




 

in costruzione

 

Coordinamento delle Classi:

Liceo Artistico

Classe

Coordinatore

Segretario

1°A

FERRACCI GABRIELE

VERDONE PASQUALE

1°B

SPERANDIO PAOLA

TROIANI M. GABRIELLA

1°C

SCARPANTI AMBRA

ZAVOLI MASSIMO

 

VARRIALE BENITO

CARLONI ROBERTA

 

2°A

CAMILLI CATIA

DEL PRETE MARIA ROSARIA

2°B

CONTESSA RITA

MENICHINI ANGELO

2°C

ARBORIO BRUNELLO

ROBUSTELLI DIANA

2°D COPPARI ROMINA MORET ALESSANDRA
 

3°A

MASSARELLI GIOVANNA MESSINA  M. CONCETTA

3°B

STEFANINI PAOLO

VITTORI RAFFAELLA

3°C

D’AMATO RITA SANTARELLI SUSANNA
3°D BRUNOTTI FRANCESCA CARAPACCHI SONIA
 

4°A

MARCANTONIO FRANCESCA MONTARIELLO ENNIO

4°B

CORPETTI ANTONELLA

CATALANO F. PAOLA

4°C

LEANDRI STEFANIA MASSARELLI FIORENZA
4°D VENANZI MARCO CIAVATTINI MORENO
 
5°A MARINOZZI M. CRISTINA BARGELLINI MONICA
5°B ASTOLFI ROBERTO GIOMBINI MARCO
5°C GIULI M. CECILIA ARBORIO BRUNELLO

 

 

Coordinamento degli ambiti disciplinari:

 

 Discipline

Coordinatore

 LETTERE ITALIANE – STORIA - GEOGRAFIA

Prof.ssa CALABRINI

MATEMATICA – FISICA

Prof. BONIFAZI

STORIA DELL’ARTE

Prof.ssa MARINOZZI

 SCIENZE DELLA TERRA – BIOLOGIA - CHIMICA

Prof.ssa CATALANO

 LABORATORIO ARTISTICO (biennio)

Prof. FILIPPUCCI

Indirizzo Arti Figurative:
DISCIPL. GRAFICHE-PITTORICHE
DISCIPLINE PLASTICHE e SCULTOREE (Biennio LA)
DISCIPLINE PITTORICHE - LABORATORIO  FIGURAZIONE (triennio Liceo Artistico)

Prof. MONTARIELLO

Indirizzo Audiovisivo Multimediale:
DISCIPLINE ARTISTICO-PROGETTUALI
LABORATORIO    (triennio Liceo artistico)

Prof. GIOMBINI

Indirizzo Grafico:
DISCIPLINE ARTISTICO-PROGETTUALI
LABORATORIO  (triennio Liceo artistico)

Prof.ssa LEANDRI

DISCIPLINE GEOMETRICHE (Biennio LA)
Indirizzi Architettura Ambiente/Design:
DISCIPLINE ARTISTICO-PROGETTUALI
LABORATORI    (triennio Liceo Artistico)

Prof. PORDENONI

FILOSOFIA E STORIA (con docenti del Liceo Classico)

Prof.ssa D’ULIZIA

LINGUA INGLESE (con docenti del Liceo Classico)

Prof. sse FERRI, CORPETTI

RELIGIONE (con docenti del Liceo Classico)

Prof. SEMENZA

SCIENZE MOTORIE (con docenti del Liceo Classico)

Prof. GORIETTI

SOSTEGNO

Prof. LUCIANI

 

 

Coordinamento dei Dipartimenti:

 

Area

Coordinatore

AREA DEI LINGUAGGI E STORICO SOCIALE:                                                 
Italiano, Storia, Geografia, Lingua straniera, Storia dell’Arte,  Filosofia, Religione, Sostegno*  

Prof.ssa PICCIONI  

AREA MATEMATICO E SCIENTIFICO-TECNOLOGICA:                        
Matematica, Fisica, Scienze, Chimica, Scienze motorie, Sostegno*

Prof. ssa BARGELLINI

AREA  ARTISTICA:
DISCIPLINE CARATTERIZZANTI

biennio Liceo Artistico

Discipline grafiche e pittoriche, Discipline plastiche e scultoree, Discipline geometriche, Laboratorio Artistico, Storia dell’arte, Sostegno*

Prof.ssa MORONI

AREA ARTISTICA:
DISCIPLINE D’INDIRIZZO

triennio Liceo Artistico

Disc. Pittoriche, Laboratorio della Figurazione, Disc. Aud. e Multimediale, Lab. Audiovisivo e Multimediale, Disc. progettuali Architettura e Ambiente, Lab. di Architettura, Disc. Grafiche, Laboratorio di Grafica, Disc. progettuali del Design, Laboratorio del Design, Sostegno*

Prof. ASTOLFI

 

(* I docenti di sostegno partecipano alle riunioni dei dipartimenti in relazione alla propria classe di  concorso e/o area di assegnazione)

 

 

Responsabili dei Laboratori (IISCA):

 

Laboratorio

Docente Responsabile

Laboratorio Legno_Liceo Artistico

Piera Filippucci

Laboratorio Metalli_Liceo Artistico

Pasquale Verdone

Laboratorio Informatica_Liceo Artistico

Gabriele Ferracci

Laboratorio Grafica_Liceo Artistico

Stefania Leandri

Laboratorio Audiovisivo Multimediale_Liceo Artistico

Marco Giombini

Laboratorio Arti Figurative_Liceo Artistico

Ennio Montariello

Palestra_Liceo Artistico

M. Rita Proietti

Laboratorio linguistico_Liceo Classico

Paola Ferri

Laboratorio di Scienze, Fisica e Chimica_Liceo Classico

Anna Maria Landini

 

Cerca nel sito

 

Funzionigramma

pdf Funzionigramma 2015-2016