Vai all'homepage IISCA Vai all'homepage

pon 2014-2020

Il contesto urbano

 

L'edificio scolastico è collocato all'apice sud del quartiere Duomo, esattamente a margine tra il centro storico e l'antico parco pubblico denominato "La Passeggiata". Il quartiere Duomo è uno dei meglio conservati del centro e occupa in pratica uno dei quadranti delineati dal cardo (asse Via Roma - Corso Vecchio) e dal decumano (asse Via Garibaldi - Via Cavour) dell'impianto urbano romano. Esso è caratterizzato dalla presenza di numerosi complessi monumentali di varie epoche, dalla romana, alla rinascimentale, all'800, tra cui l'Anfiteatro Fausto, la chiesa di Sant'Alò, Palazzo Mazzancolli e Gazzoli ecc....

 

 

Anfiteatro di età augustea, I sec. d.C.

Distante dal Liceo Artistico m. 96

E' il più importante reperto della città romana di Interamna (Terni) con le misure di m. 97,50x73 (l'area dei giochi, l'arena, misura m. 57,8x18,5). Spettatori 10.000 circa.

Anfiteatro Fausto Tizio Liberale

 

 

La Cattedrale - Chiesa di Santa Maria Assunta, XII-XVII sec.

Distante dal Liceo Artistico m. 190

Sorta sui resti di antiche costruzioni sacre, la più antica delle quali, fondata dal vescovo S. Anastasio risalente alla metà del sec.VI, la Cattedrale fu ricostruita nel XII secolo e ristrutturata dal Vescovo Rapaccioli entro la metà del secolo XVII.

La Cattedrale

 

 

Palazzo Spada, Sec XVI

Distante dal Liceo Artistico m. 330

Attualmente sede del Comune di Terni, nasce come residenza privata del conte Michelangelo Spada, tra il 1565 e il 1575, su probabile progetto di Sallustio Peruzzi, contemporaneamente attivo nella fabbrica del fortilizio annesso al palazzo del governatore (attuale biblioteca comunale).

Palazzo Spada sede del comune di Terni

 

 

Chiesa di Sant'Alò, Sec XII

Distante dal Liceo Artistico m. 414

La Chiesa è stata realizzata nel sec. XII sui resti di un edificio più antico, dedicata al santo Aloysius (Eligio), un orafo vissuto nel sec. VI alla corte dei re Merovingi (protettore degli orafi). E' un interessante palinsesto di materiali di recupero dal III all' XI secolo.

Ciesa di Sant'Alò

 

 

Porta Sant'Angelo, Sec. XIV

Distante dal Liceo Artistico m. 539

Uno degli quattro accessi alla città medievale, la porta rappresentava l'ingresso occidentale, posto in corrispondenza del decumanus maximus della città.

Porta Sant'Angelo

 

 

Palazzo Gazzoli, fine sec. XVIII

Distante dal Liceo Artistico m. 313

Costruito intorno al 1795, in forme neoclassiche su progetto di Andrea Vici di Arcevia, per volere di Filippo Gazzoli, fratello del cardinale Luigi, è corredato di una chiesa privata adiacente e sul lato opposto della strada delle scuderie in forma di esedra.

Palazzo Gazzoli

 

 

Mura di epoca romana, Sec. III a.C.

Distante dal Liceo Artistico m. 262

Posta nel quadrante sud-occidentale della città tra la porta Romana e la porta Sant'Angelo, costituisce la parte meglio conservata della cinta muraria di epoca romana: è realizzata in opus quadratum ovvero composta da grandi blocchi di pietra "sponga" (materiale lapideo locale), posizionati in modo regolare. Il muro divide il parco della "Passeggiata" dal parco "Ciaurro".

Mura di epoca romana

 

 

Palazzetto della scherma

Distante dal Liceo Artistico m. 60

 

Palazzetto della scherma

 

 

Monumento ai caduti della Grande Guerra

Distante dal Liceo Artistico m. 22

Eretto nel 1926 al centro di piazza Tacito dove rimase fino al 1932. Negli anni Sessanta lo scultore Aurelio De Felice (fondatore dell'adiacente Istituto d'Arte nel 1961), aveva progettato l'inserimento di nuovi inserimenti plastici nel complesso monumentale dai titoli: "Non uccidete i nostri figli" e "Nascita della danza".

Monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale

 

 

Museo Diocesano e Capitolare

Distante dal Liceo Artistico m. 220

Inaugurato il 23 giugno 2005, occupa gli spazi dell’ex Seminario, costruito nel 1653 per volere del cardinale vescovo Francesco Angelo Rapaccioli. Al suo interno si conservano opere d’arte sacra, per lo più dipinti e sculture, realizzati tra il XV e il XVIII secolo, provenienti dalle chiese diocesane e dalla collezione del Capitolo della Cattedrale di Terni.

Il museo Diocesano

 

 

Chiesa di Santa Maria del Carmine, '600

Distante dal Liceo Artistico m. 142

La chiesa sorge nei giardini vescovili per iniziativa della confraternita del Carmine costituita intorno al 1500.

Chiesa del Carmine

 

 

Casa natale di Giulio Briccialdi

Distante dal Liceo Artistico m. 0

(Terni, 1818 – Firenze, 1881)

Dopo aver ricevuto le prime lezioni di flauto dal padre, si diploma al conservatorio di Santa Cecilia di Roma all'età di quindici anni. Insegna flauto sia a Roma sia a Napoli, dove diventa maestro di flauto del fratello del Re. Virtuoso del flauto, svolge una brillante carriera in Italia e nel resto d'Europa.

Casa natale di Giulio Briccialdi

 

 

L'Obelisco "La lancia di luce"

Distante dal Liceo Artistico m. 176

Di Arnaldo Pomodoro, con un'altezza 30 metri, in acciaio fuso, è stata inaugurata il 28 novembre 1995 dopo 10 anni di lavoro in occasione del centenario della fondazione delle Acciaierie della città.

Lancia di luce di Arnaldo Pomodoro

 

 

Palazzo Bianchini-Riccardi, '500

Distante dal Liceo Artistico m. 208

Il progetto è stato attribuito al Bramante, ad Antonio da Sangallo il Giovane e al Vignola (quale dei tre?).

Palazzo Bianchini-Rosci

 

 

Torre Barbarasa

Distante dal Liceo Artistico m. 228

Assegnare al sec. XIII è la meglio conservata tra le torri ancora esistenti all’interno della città. Situata in via Roma, coincide molto verosimilmente con l’antico cardo maximus.

Torre Barbarasa

 

 

Teatro romano (non visibile)

Distante dal Liceo Artistico m. 274

Le strutture appaiono leggibili solo dall’andamento degli edifici che lo inglobano.

Teatro romano

 

 

Fontana del Duomo Velino-Nera

Distante dal Liceo Artistico m. 180

La fontana mostra la leggenda della ninfa Nera e del pastore Velino che dà origine alla Cascata delle Marmore.

Fontana con i fiumi Velino e Nera che formano la Cascata delle Marmore

 

 

Palazzo Vescovile

Distante dal Liceo Artistico m. 167

L'edificio è stato costruito utilizzando i vecchi muri già esistenti dell'Anfiteatro Fausto.

Il Vescovado

 

 

Parco: La Passeggiata

Distante dal Liceo Artistico m. 36

Il parco è situato tra le Mura Romane, l’Anfiteatro Fausto, la chiesa del Carmine e la Cattedrale. Realizzato nell'inizio dell’Ottocento fino al 1846 era usato come orto per gli usi della Curia Vescovile.

Parco la Passeggiata

 

 

Parco: Ciaurro

Distante dal Liceo Artistico m. 264

Il parco Ciaurro è situato sotto le vecchie mura romane del parco La Passeggiata

Parco Ciaurro

 

 

Palazzo Mazzancolli, Sec. XV

Distante dal Liceo Artistico m. 427

Voluto da Ludovico Mazzoncolli. Ospitò Papa Pio II. Le due torri laterali sono precedenti alla costruzione dell'edificio stesso (sec. XIII e XIV). Attualmente è la sede dell'Archivio di Stato.

Palazzo Mazzancolli

 

 

San Salvatore

Distante dal Liceo Artistico m. 352

Conosciuta come Tempio del Sole perché sorgeva su edifici romani ritenuti un santuario del sole ma nella realtà corrispondenti ai resti di una domus romana. La chiesa romanica è composta da due corpi, uno circolare originario del V sec., un altro del XI-XII sec.

Chiesa di San Salvatore

 

 

Impianti sportivi (il campo scuola "A. Casagrande")

Distante dal Liceo Artistico m. 257

 

Campo di atletica leggera

Cerca nel sito

 

Il quartiere Duomo